venerdì 17 aprile 2009

timbri fai da te

Salve gente... preparatevi ad un lungo lungo post!


Come sappiamo i timbri sono fondamentali nell'equipaggiamento di una scrapper e soprattutto... non sono mai abbastanza! 



Personalmente li adoro e spesso vedo sui blog lavori realizzati con timbri che poi non riesco a trovare negli shop o mi ritrovo con un'immagine in mente e penso "che bello se avessi un timbro così!"

Per farla breve da qualche mese mi sono arganizzata, ho iniziato a fare timbri e sono diventata timbridipendente quindi, vista la mia ossessione, ho pensato che fosse il caso di condividere/contaggiarvi con la mia follia... si parte!

i materiali che vi servono non sono molti:

  • Tappetino per non rovinare il tavolo (come vedete il mio è gentilmente offerto dal professore di Modellistica della Facoltà di Architettura di Valle Giulia presso La Sapienza a Roma ( se devo citare almeno lo faccio bene))

  • Materiale da scavare....qui la faccenda si complica: all'estero c'è una varietà di lastre di gomma da scavare di diverse dimesioni e spessori, non molto costose ma che, provenendo da oltreoceano, hanno costi di spedizione non indifferenti! quindi senza andare troppo lontano qui in italia è possibile trovare il linoleum (che però è difficile da scavare e si rischia di farsi male se non si è abbastanza esperti), l'Adigraf (si presenta in sottili lastre verdi, molto usato nelle scuole e moltofacile da scavare, si trova nelle cartolerie più fornite, nei negozi di belle arti e su intenet) e per timbri di piccole dimensioni ci sono le gomme da cancellare (le migliori sono le mars plastic della Steadtler ma vanno benissimo anche quelle da 10cent. l'una)

  • Sgorbie...anche qui, come sopra, si trovano nelle cartolerie più fornite o nei negozi di belle arti. Esistono in commercio anche dei kit dell'adigraf con sgorbie incluse

  • taglierino di precisione

  • carta da lucido

  • carta per disegnare (quello che vedete nella foto è il mio quaderno degli scarabocchi) :D


 


Una volta trovati i materiali vi serve un disegno da riprodurre.... Fatto?!?


Per questo tutorial ho scelto un'immagine di uso comune ma che trasportata nelle pagine scrap fa sempre la sua figura!



In realtà esistono tante versioni di questo timbro in commercio ma io lo volevo un po' diverso quindi ho preso il disegno originale e mi sono limitata (visto che volevo rappresentare me e il mio fidanzato) ad "accorciare" la ragazza e a farle una gonnellina scallop.


Una volta fatto il disegno prendete la carta da lucido e ripassatelo così com'è.



Prendete il vostro materiale da scavare e posizionate la carta da lucido con la parte disegnata verso la lastra e trasferite il disegno con una matita morbida  facendo una leggera pressione (così non rovinerete il vostro modello che potrete utilizzare, una volta cancellato il retro, per fare altri timbri o per ingrandire/rimpicciolire il disegno).



Con il taglierino di precisione tagliate la porzione di lastra che avete "disegnato" e iniziate a scavare i contorni e i dettagli con la sgorbia più piccola che avete... questo è il risultato:



Con la sgorbia di mezzo scavate di nuovo i contorni per allargarne la traccia e successivamente usate la sgorbia più grande per togliere il materiale circostante per mettere in rilievo il disegno.





Una volta fatto questo tagliate intorno al disegno con il taglierino di precisione ed ecco il risultato:



Inchiostrate il timbro per provarlo sulla carta... se ci sono delle parti che non si dovrebbero vedere riprendete le sgorbie e scavate di nuovo




Questo è il risultato finale:



Tanto per dare una conclusione a questo post ho deciso di mostrarvi anche i timbri che ho realizzato nei mesi scorsi a partire da quelli fatti, per imparare, sulle gomme da cancellare...



...per finire con quelli realizzati con l'adigraf:



Per utilizzare questi timbri si può scegliere di montarli su legno o di utilizzare l'EZ Mount come per i timbri unmounted ( soluzione che permette di risparmiare un sacco di spazio e di usarli con i blocchi acrilici).


Questi invece sono un piao di lavori nei quali ho usato i miei timbri:




Ecco fatto! spero di esservi stata utile e, visto che questo è il mio primo tutorial vi chiedo di essere pazienti e se qualche passaggio non vi è chiaro scrivetemi e cercherò di integrare il post al meglio...


Grazie per essere passati di qui... un bacio,


Alessandra

25 commenti:

serena ha detto...

WOWWW Alessandra! I tuoi timbri fai- da- te sono favolosi!!! E lo sono perchè sei pittosto precisa e brava! Eh però....tu rubi il lavoro a noi Timbrine *HI HI*!!! Scherzo! Complimenti!!!

Giuli ha detto...

Questo passo-passo è dettagliatissimo!!! Questi sono proprio i timbrini che mi piacciono di più!! Sullo stile giapponese.

elena fiore ha detto...

Ma quanti bei timbrini in questo blog! Ciao, elena.

elisa ha detto...

OMG i tuoi timbri sono splendidi... e pensare che mio marito è da una vita che mi dice di utilizzare l'adigraf e farmeli da me... quasi quasi prima o poi ci provo anche io...

ciacchina ha detto...

te lo devo dire ancora una volta! sei bravissima e fai dei timbrini splendidi!!!!
ciao

FRancesca ha detto...

vermante stupendi!!! peccato che il mio tempo e la mia pazienza scarseggiano per farli!

Manimente ha detto...

Ma caspiterina.... Ke meraviglia!!!!!
Vederlo fatto da te sembra così semplice... in realtà so bene che se ci provo verrà un autentico pasticcio...quindi partecipo al tuo blog candy quasi quasi sperando di vincere i tuoi, così sarei a posto...
Un abbraccio e complimenti per il blog e i lavoretti!!!

marinella ha detto...

bellissimi i tuoi timbri!!!!!!!!

sabr ha detto...

Bellissimi!!! Ho trovato qui la risposta alla domanda che ti avevo fatto in un altro post (Il segreto era leggere tutto con la dovuta calma... ma si è sempre così di fretta!!!).

Giulia ha detto...

GENIALE! Complimenti :D

tiz ha detto...

Grazie! :D Io e' da un po' che ci provo, ho usato gomme e linoleum ma i risultati al momento lasciano un po' a desiderare :D
Cerchero' l'adigraph e magari una sgorbia piu' piccola, anche se le tue doti nel disegno e la tua precisione non so dove comperarle :P

gio ha detto...

Sei bravissima!! Complimenti perche sembrano fatti a macchina. Ho comprato la gomma da scavare una volta, ma....non ci ho mai provato alla fine, mea-culpa. Ma tu hai ottenuto dei risultati eccezionali!

Tobina ha detto...

TU SEI UN GENIOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Laura ha detto...

Wow..che talento!!! Ho appena scoperto il tuo blog oggi!!! Mi piacciono tantissimo questi timbrini fatti con le tue mani!!!

bombamagagna ha detto...

troppo belli! spiegazione precisa che lo fà sembrare facile ;)

fulviab ha detto...

straordinario!!! ci proverò anch'io!!! ma tu comunque sei bravissima, ma è facile scavare intorno al disegno????

admin ha detto...

Ciao fulvia!
grazie per essere passata di qui!!!
non è molto difficile ma dipende anche dagli strumenti che si usano e dalla manualità della persona!
quando ci provi dimmelo... sono curiosa :D
Ale

Letizia ha detto...

Che meravigliaaa! Che marca di sgorbie usi? Ho paura che le mie siano troppo grosse: non riesco ad incidere i piccoli particolari.

admin ha detto...

Ciao Letizia!
io ho comprato il kit base dell'adigraf e le sgorbie erano incluse!
anzi credo che adesso siano sul punto di cedere e dovrò cercare qualcosa di più resistente!:D
baci
Ale

Letizia ha detto...

Grazie Ale, cerchero' anche io quelle sgorbie. Mi piace tanto questo nuovo gioco. Ho scoperto oggi il tuo blog e sono rimasta affascinata dai tuoi lavori. Sei bravissima! E i tuoi mici sono dolcissimi ;)

Silvia ha detto...

Ciao e complimenti per i tuoi lavori sono tutti molto belli!
Sono rimasta colpita da questo articolo, dove spieghi come creare da soli i propri timbri; l'unico problema è che non riesco a trovare un posto dove vendono l'Adigraf. Hai un posto da consigliarmi? O magari un negozio su internet? Più o meno sai dirmi che prezzi hanno(così evito di farmi fregare)?
Grazie mille
Ciao ciao

*Isa* ha detto...

Che meraviglia!!!! Tantissimi complimenti per il blog..e per questo stupendo tutorial!!!! Grazie!!!

Buona giornata
*Isa*

meletta ha detto...

perchè non riesco a vedere neanche un immagine...sigh sigh ero proprio interessata a vedere come costruivi timbri

Erika ha detto...

Ciao Alessandra, il tuo articolo è molto interessante ma, come ha scritto Meletta in precedenza, non si vedono le immagini. Credo dipenda dall'host dove le hai caricate! Grazie e passa a trovarmi se ti va http://www.wb-creations.blogspot.com

cocorie ha detto...

ciao ragazze!
purtroppo il problema è nato quando ho importato i vecchi post sul nuovo blog e per risolverlo dovrei ricaricare ex novo tutte le foto di tutti i post ma al momento non ho il tempo per farlo... mi spiace.
comunque il vecchio blog è ancora attivo e lì potrete vedere tutto. Vi lascio il link:
http://cocorie.spazioms.0lx.net/
bacioni
Ale

Posta un commento